banner
banner

SULMONA – Dopo il week end di tregua tornano i contagi nel Centro Abruzzo, in particolare nella Valle del Sagittario. Tre nuovi casi di Covid-19 sono stati accertati a Scanno e non sembrano collegati con i focolai attivi nel circondario. Si tratta di due componenti dello stesso nucleo familiare, madre e figlio, lei anziana, che sono risultati positivi al tampone. La Asl si è attivata per la ricostruzione della rete dei contatti da inserire nella sorveglianza attiva. Nelle prossime ore il quadro sarà più chiaro sia in relazione all’origine del contagio sia al numero di soggetti entrati in contatto con i nuovi positivi che si trovano in isolamento domiciliare. In mattinata si è aggiunta all’elenco una terza persona, sempre residente in paese, ovvero un Carabiniere Forestale che presta servizio in Alto Sangro, nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Il numero dei casi Covid accertati a Scanno sale a quattro, compreso il turista risultato positivo nel mese di agosto che nel frattempo ha lasciato il paese ed è stato preso in carico da altra Asl. Il conto delle positività tocca quota 177 nel Centro Abruzzo di cui 173 riscontrate in Valle Peligna e 4 nell’area sangrina. Nelle ultime ore sono arrivati anche una serie di tamponi negativi riferiti ai soggetti che, a titolo precauzionale, si sono sottoposti al test a Castel Di Sangro dopo il ritiro del Napoli Calcio e la positività accertata sul Presidente De Laurentiis. Per capire se il contagio sta davvero rallentando bisognerà attendere le prossime ore quando è atteso il grosso dei risultati. Non sono pochi infatti i fronti da monitorare. Dalle famiglie dei militari risultati positivi alla comunità di Prezza osservata speciale dopo i primi tamponi svolti sulla popolazione. Tutto questo alla vigilia della decorrenza dell’ordinanza sulle misure restrittive. Inutile dire che i dati delle prossime 24 ore potrebbero essere decisivi.

Andrea D’Aurelio

MAPPA DEL CONTAGIO
Sulmona 88, Bugnara 34, Pettorano sul Gizio 24, Pratola Peligna 9, Introdacqua 5, Scanno 4,Prezza 3, Pacentro 2, Corfinio 2, Vittorito 1, Raiano 1
Totale 173 casi area peligna
Pescasseroli 3, Scontrone 1
Totale 4 casi area sangrina
Torale 177
8 pazienti Covid ricoverati in ospedale non in terapia intensiva, 9 guariti, 152 in isolamento domiciliare, 425 in sorveglianza attiva

banner

Lascia un commento