banner
banner
banner

SULMONA – Montare gomme termiche o in alternativa tenere le catene a bordo. Per tutti gli automobilisti, da oggi 15 novembre fino al prossimo 15 aprile, scatta l’obbligo dei pneutamtici invernali. La famosa ordinanza di estende su gran parte delle superstrade o autostrade abruzzesi. Una data che anche per la maggior parte dei sulmonesi è entrata nella mente. In pochi danno il via alle corse dell’ultimo momento per adeguarsi alla normativa. Montare pneumatici o procurarsi le catene da tenere a bordo ormai è un obbligo e guai a chi sgarra. Sono previste in effetti multe salate per i trasgessori che vanno dai 40 ai 318 euro. Come se non bastasse, oltre alla sanzione amministrativa, il codice della strada prevede la decurtazione di tre punti dalla patente guida e il fermo del veicolo, qualora le condizioni atmosferiche siano particolarmente proibitive. Di seguito alcuni dei tratti autostradali dove sarà applicata l’ordinanza in provincia dell’Aquila: strada statale 5 “Via Tiburtina Valeria”: dal km 65,000 (località Oricola) al km 70,000 (località Carsoli) e dal km 98,200 (località Tagliacozzo) al km 184,160; strada statale17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”: al km 151,035 (località Castel di Sangro), strada statale 153 “della Valle del Tirino”: intera estensione dal km 0,000 al km 23,800 (località Navelli); NSA 253 (ex strada statale 17 – Variante di Rocca Pia), nei due tratti di competenza Anas: dal km 0,000 al km 2,100 (località Rocca Pia) e dal km 0,000 (località Rocca Pia) al km 3,850 (Galleria 5 miglia), in provincia di L’Aquila. L’obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento