banner
banner

SULMONA – Al via i lavori nella Villa Comunale di Sulmona. Finalmente. Il tanto atteso cantiere, necessario per ridare un volto di decoro e dignità al polmone verde del centro storico, è entrato nel vivo questa mattina. Dopo il via libera al progetto di riqualificazione e l’incremento dei fondi messi a disposizione dalla Fondazione Carispaq, che finanzia l’intervento, gli operai hanno fatto la comparsa nell’area verde per l’invocato restyling. Gli interventi, al costo di 270 mila euro, saranno eseguiti in due lotti. Si punta a valorizzare al massimo il patrimonio arboreo, la piantumazione del prato e il giardino. Previsto il restauro delle siepi sagomate. Si rifarà nuovo impianto di irrigazione e riposizionamento ghiaia e cordoli in pietra Croazia, sistemazione aiuole, sistemazione delle piante in ingesso con piante in bosso di forma circolare. Previsto anche piano di manutenzione di un mese e mezzo con il riposizionamento delle panchine divelte. Si interverrà anche sul belvedere di San Panfilo. Il polmone verde del centro storico è stato messo in ginocchio negli ultimi anni dal degrado e dall’inciviltà tanto da non poter essere più un biglietto da visita per la città. Per questo la riqualificazione si rende quanto mai necessaria. I lavori sarebbero dovuti partire nel 2018. Poi il Comune bussò alle porte della Fondazione. Oggi il via agli interventi

Lascia un commento