banner
banner

ROCCA PIA – Un noto geometra di Castel Di Sangro è finito in ospedale dopo un grave incidente che si è verificato ieri sera sulla statale 17 nei pressi di Rocca Pia. Doveva essere una domenica tranquilla e invece il professionista ha rischiato la vita. Era in sella alla sua moto quando un cervo improvvisamente ha attraversato la carreggiata senza che il centauro avesse il tempo di frenare. L’impatto è stato violento e sull’asfalto sono ancora visibili tracce di sangue e della frenata. Il geometra, molto conosciuto in Alto Sangro, è stato ricoverato e operato presso il nosocomio di Sulmona e fortunatamente non è in pericolo di vita ma i sanitari lo tengono in stretta osservazione dopo l’incidente che poteva portare davvero a diverse e più gravi conseguenze. Nel frattempo si ripropone con forza il problema della fauna selvatica. Per gli abitanti della zona “sta assumendo proporzioni sempre più gravi. La Regione continua ad essere latitante, nonostante le ormai numerose sentenze di condanna emesse dai giudici di Pace, dai tribunali e dalla Corte d’appello”. Si aprono tavoli di confronto e si cercano soluzioni ma c’è chi continua a rischiare la vita. Sempre a Rocca Pia, ad esempio, un anno fa proprio in quel tratto di strada perse la vita un giovane consigliere comunale dopo lo scontro con un cinghiale.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento