banner
banner

SULMONA – Avviare dei tavoli di confronto periodici per progettare e programmare iniziative di rilancio della zona sud di Corso Ovidio. E’ quanto è venuto fuori nella prima riunione fra commercianti e Comune di Sulmona. Numerosi i temi oggetto della discussione dalla ztl al rilancio economico della zona, senza tralasciare le manifestazioni di carattere culturale che costantemente vedeno esclusa quella parte di corso Ovidio che va da piazza Del Carmine a Porta Napoli. L’obiettivo è quello di avviare una fase di progettazione partecipata per riqualificare l’intero centro storico, senza differenza di “zone”. Un occhio di riguardo però i commercianti lo chiedono per la zona sud perché tutto il corso sia interessato da eventi, manifestazioni. “Abbiamo incontrato molta disponibilità. C’è molto da lavorare e lo faremo insieme”, dichiara Silvia Golemme, portavoce dei commercianti della zona sud. Per il Comune di Sulmona sono intervenuti l’assessore al commercio Cristian La Civita e la consigliera comunale Deborah D’Amico. Nei giorni scorsi è arrivata la proposta di Ascom Fidi Ascom Servizi Sulmona riguardo gli affitti concordati e il decentramento degli uffici.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com