banner
banner

SULMONA – Congratulazioni, stette di mano, buoni auspici e tante raccomandazioni per Annamaria Casini, eletta sindaco di Sulmona. Nel day after il primo ad uscire allo scoperto è il Presidente della Provincia dell’Aquila Antonio De Crescentiis. “Ci tengo ad esprimere i migliori auguri di buon lavoro al nuovo sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, e all’intero Consiglio comunale, a cui manifesto la più ampia disponibilità ad una collaborazione istituzionale che metta al centro i progetti di interesse della città”- afferma De Crescentiis, precisando che “la condivisione di obiettivi comuni, quello di rilanciare l’economia del territorio che vive una condizione di sofferenza, di migliorare le condizioni di vita dei cittadini, e al tempo stesso scongiurare l’abbandono della città, soprattutto da parte dei più giovani, devono essere al centro di una sinergia che auspico forte e in grado di produrre risultati concreti”. “Su questi temi”- aggiunge il Presidente della Provincia- “sono certo che una collaborazione fattiva permetterà di dare quelle risposte che i cittadini si attendono, lavorando nel modo più proficuo possibile”. Pieno di gioia il Segretario regionale del partito socialista Massimo Carugno. “Esprimo soddisfazione per la vittoria, in Abruzzo, del centrosinistra con un risultato che smentisce le previsioni negative degli addetti ai lavori.In particolare mi piace sottolineare la presenza socialista nei maggiori centri Abruzzesi. A Sulmona la lista raccoglie l’ 11 % dei consensi classificandosi come la seconda più votata della città ed esprimendo due consiglieri comunali, Katia Di Marzio e Fabio Pingue, risultati i più votati della città.
Ovunque il Psi ha sposato ed unito alle sue liste interessi e aspirazioni anche dell’associazionismo e del mondo civico adottando simboli civici ma di chiaro riferimento socialista e riformista”, sottolinea Carugno. La senatrice Paola Pelino di Forza Italia commenta così il successo elettorale di Annamaria Casini: “faccio gli auguri al nuovo sindaco di Sulmona, attesa da un lavoro difficile e impegnativo. Come parlamentare del territorio sono naturalmente a completa disposizione della sua giunta per tutelare e promuovere gli interessi e il bene della città, in un dialogo costruttivo e al riparo da polemiche, soprattutto quelle inutili. L’intesa di Forza Italia con la coalizione del professor Di Masci per il turno di ballottaggio”- rimarca Pelino- è stata raggiunta su alcuni importanti punti del programma, che sono certa sapranno trovare in Elisabetta Bianchi una qualificata rappresentante nel nuovo consiglio comunale”. A complimentarsi con il neo sindaco anche il mondo dell’associazionismo con l’associazione Aias di Sante Ventresca.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento