banner
banner

L’AQUILA – Il ciclismo abruzzese premia gli atleti e le società che si sono maggiormente distinti nel 2017. Lo farà sabato 27 gennaio nella festa regionale in programma alle 16.30 all’Auditorium del Parco all’Aquila. Saranno consegnati premi a coloro che hanno ottenuto risultati eccellenti nelle gare su strada, di mountain bike, ciclocross, paraciclismo e nelle attività giovanili ed amatoriali. Verranno inoltre premiati i campioni regionali delle categorie agonistiche, i corridori affermatisi in campo nazionale e per i master i campioni regionali delle società tesserate nella provincia dell’Aquila in quanto per quelli appartenenti a squadre di altri territori dell’Abruzzo le premiazioni avverranno nelle apposite cerimonie che saranno organizzate nei comitati di Teramo, Chieti e Pescara. L’appuntamento di sabato all’Aquila è promosso dal presidente provinciale della FCI Fernando Rannalli in collaborazione con l’Asd Ciclo Cral dell’Aquila presieduta da Livio Stefanucci. Parteciperanno il sindaco Pierluigi Biondi, il presidente della FCI Abruzzo Mauro Marrone e per il Coni il presidente regionale Enzo Imbastaro ed il delegato provinciale Luciano Perazza. Tra gli ospiti Alessandra D’Ettorre, campionessa mondiale juniores nel ’96, Marta Bastianelli (Fiamme Azzurre) campionessa del mondo Elite nel 2007, Vittorio Marcelli di Magliano dei Marsi che esattamente cinquant’anni fa vinse il titolo di campione del Mondo dei dilettanti a Montevideo e la società Prezza Graviti School di Pratola Peligna presieduta da Luca Puglielli. In attesa dell’inizio della stagione, il ciclismo tira le somme del 2017 con l’auspicio che il nuovo anno possa essere ancora pieno di successi.
Domenico Verlingieri

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com