banner
banner
banner

SULMONA – Diciassette comuni del nuovo ambito distrettuale peligno firmeranno domani la convenzione per la gestione associata delle funzioni e dei servizi sociali. E’ il primo effetto del nuovo piano sociale di zona che è stato fatto proprio dalle singole municipalità. “Con la sottoscrizione della convezione- spiega l’assessore al sociale del Comune di Sulmona Mariella Iommi- si darà il via alle attività del nuovo ambito distrettuale che vede proprio Sulmona, comune capofila, impegnato nella predizione del nuovo piano sociale distrettuale quale piano regolatore dei servizi socio-sanitari”. I sindaci dei diciassette comuni si sono già riuniti a Palazzo San Francesco lo scorso 6 ottobre per la costituzione di una conferenza. La bozza della convenzione è approdata in seguito nei rispettivi Consigli Comunali. Domani, alle ore 16.30, l’accordo sarà sugellato nella sala consiliare del Comune di Sulmona. E’ proprio il caso di dire che il sociale cambia fisionomia.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento