banner
banner

Crescono i “Parcheggi rosa” all’Aquila, le aree sosta riservate alle donne in gravidanza e con figli piccoli. La giunta comunale, su proposta delle assessore alla Mobilità e Trasporti e alle Pari opportunità, Paola Giuliani ed Ersilia Lancia, ha infatti approvato la realizzazione di ulteriori 44 stalli di questa tipologia, rispetto ai 7 già presenti in città.

“Si tratta – hanno spiegato Giuliani e Lancia – di aree ubicate nei principali poli cittadini (centro storico, zone in prossimità dello stesso e nelle frazioni più grandi), destinate alla sosta gratuita dei veicoli con donne in stato di gravidanza o con genitori con un bambino di età non superiore a due anni. Con tale iniziativa l’amministrazione comunale, che riconosce la natalità e la genitorialità come imprescindibili valori sociali, aumenta in modo esponenziale questi spazi, rendendo così sempre più accessibili e inclusivi i servizi e gli spazi cittadini in favore delle donne in gravidanza e delle famiglie con bambini piccoli, riducendo al minimo i disagi e le criticità”. Successivamente il Comune renderà note le modalità di richiesta e rilascio del relativo “permesso rosa” per la piena fruizione di questi parcheggi.

Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha incontrato stamane il nuovo direttore della filiale aquilana della Banca d’Italia, Giuseppe Ortolani, insediatosi alla guida dell’istituto bancario nel mese giugno. Nel formulare i più sentiti auguri di buon lavoro al direttore Ortolani, Biondi ha sottolineato l’importanza degli istituti bancari in città che svolgono un ruolo chiave nell’ambito dell’economia del territorio e del tessuto imprenditoriale. Il sindaco, inoltre, ha ringraziato il direttore della Banca d’Italia per la preziosa collaborazione circa la custodia della Bolla del Perdono di Papa Celestino V restaurata nel 2017. Biondi ha avuto anche parole di elogio nei confronti della direttrice uscente Dealma Fronzi per l’operato svolto e la disponibilità dimostrata negli anni in cui ha guidato la filiale della Banca d’Italia all’Aquila.

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com