banner
banner

Matteo Lepore, sindaco di Bologna, ha partecipato all’Aquila alla Festa dell’Unità. Prima del dibattito ha visitato il centro storico del capoluogo abruzzese assieme a Michele Fina, segretario del Partito Democratico regionale e candidato al Senato.  
Lepore ha detto di “tenere molto a questa visita e a questa partecipazione, se la sfida di ricostruire e rilanciare L’Aquila oggi può dirsi a un buon punto del suo percorso, una parte importante del merito va riconosciuto al Pd e al centrosinistra che hanno governato negli anni più difficili. Il buongoverno è una pratica e un principio che si segue mettendo prima di tutto e in ogni circostanza l’interesse della comunità che si amministra. Il compito che il Pd dovrà sempre essere in grado di portare a termine, e so che questo è al centro delle intenzioni e dell’impegno di Fina e degli altri candidati, è raccogliere le esigenze dei territori che si amministrano per comporle, renderli coerenti con l’azione parlamentare e di governo, trasformarle in obiettivi da realizzare”.  
Per Fina “Bologna è da sempre, anche in questo ultimo periodo grazie all’amministrazione Lepore, esempio di innovazione e lungimiranza. Un esempio da seguire, a tutti i livelli di governo, per tenere saldi e uniti i principi di coesione con le esigenze della crescita e dello sviluppo”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com